€ 0,00 0

Amaretti Soffici di Sassello 200g

Baratti & Milano

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine. Acquistali separatamente.

Disponibilità: Non disponibile

€ 7,50
  • Descrizione
  • Dettagli
  • Etichetta

Questi amaretti soffici sono una golosa specialità nata verso la metà dell'Ottocento in un forno artigianale di Sassello, piccola cittadina situata al confine fra la Liguria ed il Piemonte. L'amaretto si caratterizza per la particolare consistenza ottenuta grazie all'unione di pochi altamente selezionati: zucchero, albume d'uovo, mandorle e mandorle di albicocca. Fondamentale è poi la cottura tradizionale. Il risultato è un amaretto dal tipico aroma dolce-amaro di mandorle e armelline, che si mantiene morbido a lungo. Questi raffinati pasticcini vengono ancora oggi incartati a mano uno ad uno.

Cod. 38235
Produttore Baratti & Milano
Prodotto in Italy
Regione Piemonte
Peso netto 0,2
Prezzo al Kg € 37,50 / Kg
Ingredienti zucchero, albume d’uovo, mandorle (23%), mandorle d’albicocca (23%), aromi conservante sorbato di potassio. Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

Storia del produttore

Fondata nel 1858, Baratti&Milano è diventata la pasticceria di riferimento della tradizione torinese ed è stata apprezzata anche da molti personaggi famosi della storia d'Italia, come ad esempio Guido Gozzano e Pietro Mascagni. Celeberrima per il cioccolato, Baratti&Milano non è soltanto praline, giandujotti e crema alle nocciola, ma anche squisite caramelle e preparati da gustare e regalare per deliziose pause di gusto.

Dello stesso produttore

Inizio pagina