€ 0,00 0

Blue Monday 2020: significato, che cos'è e come affrontarlo

Incredibile ma vero! Lunedì 20 gennaio abbiamo tutto il diritto di essere… infelici.

684x454

Blue Monday che cos’è?

Il terzo lunedì di gennaio è stato battezzato Blue Monday, lunedì triste, perché sembra che, a causa di un mix di fattori analizzati all’interno di un’equazione di dubbia valenza empirica, sia il lunedì più malinconico dell’anno. Questi fattori includono il meteo del periodo preso in esame, i sensi di colpa per i soldi spesi durante le feste, la lontananza dalle vacanze e la necessità di stilare (e mantenere!) i buoni propositi.

Ma se non possiamo evitare il Blue Monday forse possiamo influenzare quello che dipende da noi, essere arbitri delle nostre sensazioni. Stare bene. O almeno provarci.

Blue Monday 2020: cosa fare per affrontarlo

A noi il Blue Monday ci fa molta simpatia. Sarà che anche tutti gli altri lunedì dell’anno non è che vantino proprio la fama di bontemponi. E che in qualche modo questo sconti le colpe di tutti i lunedì del calendario gregoriano. O forse che per noi ogni scusa è buona per mangiare (bene!) e per dispensare saggi consigli su come farlo. E quindi questo Blue Monday casca a coltello per ricordarci quali sono i cibi migliori per ritrovare il buon umore.

E allora, carta e forchetta alla mano, ecco quello che ti proponiamo. Perché sia mai che nel Blue Monday ci prenda davvero una crisi di tristezza, o, peggio che mai, di fame!

Cioccolato: oggi più che mai in cima alla nostra lista. Soprattutto quello fondente che è ricco di triptofano, una parola piuttosto impronunciabile, che identifica un aminoacido che combatte nervosismo e irritabilità. È il precursore della serotonina, l’ormone del buonumore.

Caffè: un vero antidepressivo naturale. Uno studio condotto dall Harvard School of Public Health afferma che il caffè è in grado di stimolare il sistema nervoso centrale portando ad una maggiore produzione di serotonina, la noradrenalina e la dopamina. Ah che bell ‘o cafè

Legumi e frutta a guscio: il triptofano di cui sopra è presente anche nei legumi, nelle noci e nelle arachidi. Quindi via libera a una bella zuppa di lenticchie, per esempio, che scalda il cuore e rallegra la mente.

Salmone: è un pesce ricco di acidi grassi Omega-3 e di vitamina D, composti che possono aiutare a prendere sonno perché contribuiscono ad aumentare i livelli di melatonina. Gli acidi grassi sono dei veri regolatori naturali del tono dell’umore perché agiscono sulla serotonina e che oltre a migliorare l’umore riduce la sensazione di stanchezza, l’ansia e l’irritabilità.

Vuoi sapere se la tua dispensa è davvero a portata di Blue Monday? Scopri tutti i prodotti che abbiamo incluso in questa selezione.

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!