€ 0,00 0

Olio Fumo Affumicato a Freddo 0,25l

Frantoio Muraglia

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine. Acquistali separatamente.

Disponibilità: Disponibile

€ 17,10
1 nel carrello
Hai raggiunto la quantità massima disponibile Hai raggiunto la quantità massima acquistabile: 10000
  • Descrizione
  • Dettagli
  • Etichetta
Olio Fumo Affumicato a Freddo 0,25l, possiede un quid che arricchisce il gusto della carne appena cotta su griglia o in piastra e un filo di quest’olio è miracoloso su una ricottina come anche su un pesce grasso, senza che susciti ambiguità sulla natura intima del prodotto e il metodo di cottura.
Se oggi la cucina espressa richiede materie prime fresche, vivaci, magari spigolose però veloci da preparare, l’olio affumicato trasforma le carni in un prodotto “magicamente” grigliato, gustoso.
Cod. 136423
Produttore Frantoio Muraglia
Regione -
Prodotto in Italy
Prezzo al Litro € 68,40 / l
Ingredienti 100% olio d'oliva. Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

Storia del produttore

Antico Frantoio Muraglia nasce ad Andria, capitale dell’olio pugliese, cinque generazioni fa, ma il patriarca della famiglia di primavere ne conta 450. È un maestoso albero di coratina, cultivar autoctona armata di polifenoli come poche fra le 538 varietà italiane classificate. La storia di frantoiani comincia da questo gigante verde che domina le loro campagne nell’altopiano della Murgia, una distesa di circa 40 ettari di ulivi. Savino Muraglia senior lo acquistò per farci l’olio, sfidando chi gli diceva che con la terra e le olive non si fa fortuna. Chi avesse davvero ragione, lo dirà il tempo. Certo è che da quell’avo ostinato – una “capatosta” dicono i pugliesi – è nata la storia di un olio che oggi si trova nei corner gourmet di quaranta Paesi. Ma molte cose sono rimaste esattamente come erano in origine. A cominciare dal giuramento di custodire la biodiversità del paesaggio agricolo e le piante di importanza strategica per l’alimentazione, come gli ulivi. Continuano a raccogliere le olive con le mani e a spremerle a freddo nell’antica macina in pietra. A viaggiare in direzione extraverginità italiana senza compromessi. E naturalmente ad essere quello che sono sempre stati: Capatosta.

Dello stesso produttore

Inizio pagina