€ 0,00 0

Cuvée Annamaria Clementi 0,75l

Ca' del Bosco

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine. Acquistali separatamente.

Disponibilità: Disponibile

€ 99,00
1 nel carrello
Hai raggiunto la quantità massima disponibile Hai raggiunto la quantità massima acquistabile: 10000
  • Descrizione
  • Dettagli
  • Etichetta

Ecco i premi ricevuti: Slow Wine: grande vino; Gambero Rosso: 2 bicchieri; I Vini di Veronelli: super 3 stelle; Sparkle: 5 sfere; Vinibuoni D'Italia: corona; Go Wine: vino top.


La cuvée Annamaria Clementi è un sentito omaggio alla fondatrice id Ca' del Bosco e madre di Maurizio Zanella. Questo straordinario Franciacorta nasce solo dalle migliori uve selezionate nei vari cru e solo nelle annate migliori.

Nasce un vino unico, che affina in bottiglia a contatto con i lieviti per almeno 7 anni: solo così si può apprezzare il suo colore dai riflessi dorati e il suo perlage finissimo. Il profumo è complesso, e il sapore è pieno e piacevolmente persistente.

Un vino così elegante si apprezza benissimo da solo ma puoi accompagnarlo anche con primi piatti di pasta e riso o secondi piatti leggeri di carni bianche e pesce.

Cod. 91152
Produttore Ca' del Bosco
Paese Italia
Regione Lombardia
Alchool volume 12.5%
Capacità 0,75l
Ingredienti Contiene solfiti Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

Storia del produttore

La storia di Ca' del Bosco inizia quando Annamaria Clementi Zanella, acquista “Ca’ del Bosc”, una piccola casa in collina ad Erbusco, due ettari di proprietà immersi in un fittissimo bosco di castagni. Da sempre è la fonte di ispirazione del figlio Maurizio. Antonio Gandossi, fattore di Ca’ del Bosco, pianta personalmente i primi vigneti tra cui quelli ad alta densità (10.000 ceppi per ettaro), all’epoca non presenti in Italia. Si occuperà dei vigneti dell’azienda fino al 2011, anno della sua scomparsa. Nel 1994 Ca’ del Bosco entra a far parte del Gruppo Zignago, della famiglia Marzotto, mantenendo sia la compartecipazione di Maurizio Zanella (attuale Presidente dell’azienda) sia la propria identità e autonomia.

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!