€ 0,00 0

Come fare il cioccolato plastico

Di cake design si parla sempre di più. Sarà merito dei programmi tv, sarà la passione crescente per i dolci americani, ma le splendide torte decorate con pasta di zucchero sono ormai stabilmente presenti nelle vetrine delle pasticcerie e sulle nostre tavole. Hai mai provato a farne una? Se sei un appassionato di decorazioni, potrebbe interessarti sapere che esiste un'alternativa, meno dolce e più gustosa, alla pasta di zucchero. Si tratta del cioccolato plastico, che si può preparare tranquillamente a casa in pochi passaggi. Scopri come fare il cioccolato plastico!

Come fare il cioccolato plastico

Ingredienti

Cioccolato fondente 100g
Zucchero 30g
Acqua 20ml
Sciroppo di glucosio 30ml
Zucchero a velo qb

Come fare il cioccolato plastico

Come fare il cioccolato plastico

- Comincia a preparare lo sciroppo di zucchero, facendo cuocere per una decina di minuti sul pentolino, mescolando, acqua e zucchero.
- Fai poi sciogliere il cioccolato a bagnomaria fino alla temperatura di 40 °C.
- In una ciotolina miscela lo sciroppo di glucosio con 15ml di sciroppo di zucchero.
- Aggiungi il cioccolato fuso e comincia a lavorare il composto con un cucchiaio di legno.
- Quando sarà elastico, trasferisci il composto su una superficie fredda (marmo o vetro) cosparsa di zucchero a velo e lavoralo con le mani fredde o con i guanti, ripiegandolo tante volte su se stesso finché sarà modellabile e non troppo oleoso.
- Copri il panetto ottenuto con la pellicola trasparente e fallo riposare in frigo almeno mezz'ora.
- Al momento di utilizzarlo, tira fuori dal frigo il cioccolato plastico e stendilo con il mattarello o con la macchina per la pasta.
- Per chi non amasse zucchero e glucosio, è possibile sostituire i due sciroppi con due cucchiai abbondanti di miele.
- Tutti i passaggi sopracitati possono esser effettuati anche con il cioccolato bianco, più dolce e grasso del cioccolato fondente. Saranno necessari quindi una quantità inferiore di sciroppi o un solo cucchiaio di miele.
- Il cioccolato bianco può essere anche colorato con colorati naturali in gel o in pasta, mentre quelli liquidi ne altererebbero la consistenza. Dopo averlo colorato, fallo riposare altri 30 minuti prima di usarlo.

Ora che hai scoperto come fare il cioccolato plastico, puoi cominciare a usarlo. In alternativa, se sei un amante dei dolci, scopri 10 dolci al cioccolato facili e veloci!

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!