€ 0,00 0

Pesce alla griglia: come fare una grigliata perfetta

Una valida alternativa alla classica grigliata di carne è quella a base di pesce: solitamente composta da un misto di pesci, è un pasto leggero e delicato, perfetto per le serate d'estate.
Ti abbiamo già rivelato tutti i trucchi per una grigliata di carne perfetta: adesso è il momento di scoprire i nostri consigli sul pesce alla griglia!

Grigliata di pesce

Come cuocere il pesce alla griglia

Il rischio che il pesce rimanga attaccato sulla è altissimo: per questo ti consigliamo la griglia a libro, che dovrai ungere con olio su entrambi i lati prima di posizionare i pesci.
Il pesce richiede una cottura delicata, quindi fai attenzione a questi particolari:

- la brace non deve essere troppo calda
- cerca di evitare il contatto diretto tra il pesce e il calore della brace
- mantieni alta la griglia
- il pesce non va squamato

Per la cottura, in una ciotola a parte realizza la marinatura: questa ti servirà sia per marinare il pesce prima di posizionarlo sulla griglia, sia per spennellarlo a inizio cottura.

Pesce alla griglia: le migliori varietà

Abbiamo chiesto a Claudio della Pescheria di Eataly Milano Smeraldo quali varietà di pesce sono più indicate per la grigliata. Ecco alcuni suggerimenti:

- Pesci interi, come orate, branzini, pagelli, saraghi, pesce spada, ma anche pesce povero come lo sgombro o palamita. Per insaporirli ulteriormente, posiziona al loro interno una fettina di limone ed erbe aromatiche a piacimento
- Crostacei, come gamberoni, scampi, astice (ma tagliato a metà). Cuocili per poco tempo sulla griglia, altrimenti rischierai di renderli troppo asciutti
- Molluschi, come calamari, seppie (scopri come pulire le seppie in poche semplici mosse!) o capesante (cuocile sulla griglia all'interno della loro conchiglia)

Le marinature

"Uno dei segreti per ottenere una grigliata di pesce perfetta sta nella marinatura", afferma Claudio della Pescheria di Eataly Milano Smeraldo. Il pesce, infatti, va marinato anche prima di essere posizionato sulla griglia, come nel caso delle capesante: prepara una marinatura a base di olio, aglio, sale e un pizzico di pepe, versala all'interno della conchiglia e lasciala riposare per 10 minuti; dopo di ciò cuocila sulla griglia.
Oltre alla classica marinatura a base di olio, limone, sale e prezzemolo, ti consigliamo di sperimentare con altri sapori e odori: al posto del limone, prova una marinatura a base di agrumi, oppure sostituisci al prezzemolo altre erbe aromatiche tipiche del Mediterraneo, come menta, rosmarino e salvia.

I contorni

Su una griglia a parte puoi cucinare contorni semplici e sfiziosi a base di verdure. Un grande classico è un misto di zucchine e melanzane grigliate, insaporite da un'emulsione a base di olio, aglio, sale, aceto e menta.

La cottura alla griglia è solo uno dei tanti modi per assaporare il pesce: scopri tutti i segreti sui metodi di cottura del pesce!

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!