€ 0,00 0

Pranzo di Natale: come organizzarlo senza stress

Questo articolo è scritto per Eataly Magazine dalla Redazione de La Cucina Italiana.

La parola d'ordine è niente panico! Dalla spesa, alla tavola, segui i nostri consigli per organizzarti al meglio: il pranzo natalizio sarà un successo. Anche se è la prima volta. 

Come preparare la tavola di Natale

C'è sempre una prima volta: la prima volta in bici senza rotelle, il primo esame, il primo parcheggio con la macchina, la prima vacanza con gli amici, il primo bacio… e c’è la prima volta ai fornelli. Si diventa grandi una “prima volta” dopo l’altra, e una delle tappe fondamentali della vita è proprio la prima volta in cucina per preparare il pranzo di Natale.

Spinto dalla generosità che caratterizza questa festa ti sei offerto di cucinare tu per tutta la famiglia (che a Natale vuol dire almeno dieci persone), ma ora ti sei accorto di essere stato avventato, imprudente e di non sapere da che parte iniziare? Ormai non puoi più tirarti indietro, quindi fai un bel respiro, rilassati e pensa a un piano per il successo. Ti aiutiamo noi!

Prova le ricette

Il primo consiglio è quello di sperimentare. Hai trovato una ricetta che ti piace e che ti sembra perfetta per il pranzo natalizio? Se non ti sembra troppo complicata (scarta a priori i piatti più difficili) prova a farla in questi giorni che precedono le feste. Con calma, sbagliando, rifacendo tutto da capo, e magari anche trovando quel tocco personale che la rende speciale. In questo modo non ti ritroverai a farla il giorno di Natale per la prima volta, ma conoscerai già tutti i passaggi, riconoscendo i più delicati, i tempi giusti, e sarai meno agitato.

Organizza la spesa

La spesa: scrivi tutto quello che ti serve per realizzare il menù del pranzo di Natale che hai deciso, portata per portata, così sarai sicuro di acquistare tutto il necessario. Una lista ben organizzata ti aiuterà a non perdere tempo (e a non perderti) tra gli scaffali. Vai a fare la spesa con anticipo per gli ingredienti da dispensa, in orari poco affollati per non stressarti. A pochi giorni dal grande evento invece, pensa agli ingredienti deperibili. Per evitare stress, traffico e perdite di tempo, affidati ad una consegna a domicilio (tipo Eataly Today, disponibile a Milano, Roma e Torino) e aspetta i sacchetti comodamente a casa!

Preparare la tavola di Natale senza stress

Cucina in anticipo

Un'altra mossa vincente sta tutta nella parola “anticipo”. Scegli piatti che possono essere preparati il giorno prima di quando riceverai gli ospiti. Questo vale per gli antipasti, come una torta salata o uno strudel di verdure, per un primo come lasagne o cannelloni, per i dolci come il tronchetto di Natale, i biscottini allo zenzero, la crema per il pandoro. A Natale non ti resterà che riscaldare il tutto e preparare al momento un buon secondo, come un arrosto ripieno o un pesce al forno.

Prepara la tavola prima

E poi che dici di apparecchiare e decorare già la tavola di Natale la sera prima, magari insieme alla famiglia? Non devi fare per forza tutto da solo. Distribuisci i compiti: qualcuno che stiri la tovaglia sul tavolo, disponga i piatti, che pieghi i tovaglioli, qualcun altro che prepari i segnaposto. Perché il Natale è bello solo senza stress!

E se lo stress è già un vecchio ricordo, lasciati ispirare da tante altre ricette, come la ricetta originale dei tortellini in brodo, o dai nostri consigli su, ad esempio, come scegliere il vino perfetto per Natale e Capodanno!

Inizio pagina

AVVISO:


Spiacenti, non è possibile acquistare le confezioni natalizie in prevendita insieme ad altri prodotti dello Store Online.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!