€ 0,00 0

I colori del vino

Quando versiamo del vino nel bicchiere, la prima cosa che ci balza all'occhio è il colore. Che può essere bianco, rosso o rosato, giusto? Sarebbe troppo semplice rispondere così: perchè dietro a queste tre macro categorie si nascondono tante sfumature di tonalità e di gusti. Ma da cosa dipendono i colori del vino?

I colori del vino

Che cosa dà il colore al vino?

Prima di tutto, dipende dalle sostanze polifenoliche presenti sulla buccia degli acini d’uva (come antociani, flavoni, leucoantociani, catechine, acidi benzoici), che le bucce rilasciano durante il processo di vinificazione, che può prevedere durate e temperature di fermentazione molto diverse. Per produrre un vino rosso, la vinificazione può arrivare a durare anche diverse settimane a temperature elevate che consentano l'estrazione dei polifenoli; per un rosato, invece, la macerazione sulle bucce dura solo qualche ora, mentre per un vino bianco non avviene del tutto.

Le variabili che influenzano i colori

Oltre alla tipologia di macerazione e fermentazione, esistono altri elementi variabili relativi alle tecniche di produzione del vino che possono influenzarne il colore, come:

- numero di rimontaggi, cioè il trasferimento del mosto dalla parte inferiore della vasca di fermentazione alla parte superiore;
- quantità di anidride solforosa impiegata;
- utilizzo di contenitori in legno durante l'affinamento, che stabilizzano il colore nei rossi e regalano note dorate nei bianchi.

Altri elementi riguardano invece il contesto nel quale le uve si sono sviluppate, cioè le caratteristiche del territorio, la latitudine e l'altitudine, l'esposizionje, il clime a eil livello di piogge e la struttura fisica del terreno: ad esempio, terreni argillosi e calcarei tendono a dare vita a uve più ricche di pigmenti rispetto ai quelli sabbiosi.

I colori del vino

I colori dei vitigni

Infine, ogni vitigno ha alcune caratteristiche tipiche riguardo alla colorazione del vino. Per quanto riguarda le uve a bacca nera, vitigni come Cabernet, Lagrein, Nero d’Avola e Syrah danno vini più colorati e intensi, mentre Nebbiolo e Sangiovese danno vini più limpidi.
Il colore di un vino, in ogni caso, non sempre è definitivo: l'evoluzione della bottiglia porterà infatti a un cambiamento della tonalità. Un vino rosso giovane e acido dal colore rosso rubino tenderà ad esempio a virare verso il granato per via dei processi di ossidazione.

Scopriamo ora quli sono le gradazioni di colori dei vini rossi, bianchi e rosati.

I colori del vino

I colori dei vini rossi

Rosso porpora

Vini rossi molto giovani con le durezze (sapidità,tannicità e acidità) che prevalgono sulle morbidezze (zuccheri e alcol).

Rosso rubino

Vini piuttosto giovani con un sostanziale equilibrio tra morbidezze e durezze, in buono stato di conservazione.

Rosso granato

Vini rossi più maturi con le morbidezze che prevalgono leggermente sulle durezze; in alcuni casi, fanno brevi periodi a contatto con il legno.

Rosso aranciato

Vini che hanno subito un lungo invecchiamento, con le morbidezze nettamente prevalenti. Nei vini giovani, indica una cattiva evoluzione.

I colori dei vini bianchi

Giallo verdolino

Vini bianchi molto giovani, leggeri e freschi, piuttosto acidi e con una morbidità contenuta, che sono stati filtrati e/o chiarificati e ottenuti da uve raccolte in anticipo.

Giallo paglierino

Vini abbastanza giovani, mediamente morbidi e acidi, ottenuti da uve mature.

Giallo dorato

Vini bianchi più maturi, morbidi e poco acidi, ottenuti da uve mature o sovramature, a volte con una leggera macerazione e/o passaggio in legno.

Giallo ambrato

Vini bianchi liquorosi, quindi con acidità praticamente assente. Se opachi, i vini ambrati indicano un deterioramento e un'ossidazione delle sostanze coloranti.

I colori dei vini rosati

Rosa tenue

Vini rosati ottenuti da uve a bacca nera sottoposte a rapida macerazione; in presenza di riflessi tendenti al viola, il vino è giovane.

Rosa cerasuolo

In questo caso la macerazione è più lunga e il colore leggermente più carico.

Rosa chiaretto

Vini ottenuti da macerazione ancora più lunga, dal colore rosso rubino leggero.

Scopri il vino nello Store Online di Eataly!

Inizio pagina

AVVISO:


Spiacenti, non è possibile acquistare le confezioni natalizie in prevendita insieme ad altri prodotti dello Store Online.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!