€ 0,00 0

Come aiutare la digestione in modo naturale

In molti pensano che una buona digestione dipenda esclusivamente dal funzionamento dell'apparato digerente. Eppure questo è vero solo in parte: perché con alcune semplici accortezze possiamo aiutare la nostra digestione ancor prima di introdurre il cibo del nostro corpo. Come? Scegliendo con cura quali alimenti mangiare e in che quantità e soprattutto masticandoli in modo corretto: per la precisione, dovremmo compiere almeno 30 masticazioni per boccone, estraendo bene il sapore dal cibo. Perché è così importante masticare adeguatamente? Ecco 7 punti-chiave:

segnalazione: masticando si attiva la secrezione di ormoni, lo stomaco si prepara per la protezione dall'acido cloridrico necessario per la digestione e il pancreas per la secrezione di enzimi e di bicarbonato;
digestione: il cibo resta più a contatto con la saliva che contiene gli enzimi digestivi necessari per la prima fase della digestione; il cibo ben lubrificato transita più facilmente nell'esofago;
piloro: masticare rilassa lo sfintere pilorico, la cui apertura e chiusura sono regolate da fattori umorali ma anche nervosi; la saliva aiuta il piloro a operare regolarmente;
salute dentale: masticare rinforza i denti e la mandibola e aiuta a prevenire l'accumulo di placca e carie;
batteri: la saliva contiene lisozima, lattoferrina, ione tiocianato e anticorpi che ci proteggono dai batteri infettivi e riducono la quantità di microorganismi che arrivano all'intestino;
scelta di alimenti sani e di migliore qualità: quanto più si mastica, tanto più ci si accorge che gli alimenti trasformati diventano sgradevoli. Al contrario, i cibi naturali sono gradevoli a ogni morso;
quantità: al cervello occorrono circa 20 minuti per segnalare al corpo che il cibo ingerito è troppo. Quindi, con una buona masticazione si mangia meno cibo e con maggiore soddisfazione!

Colori del cibo - Novembre 2016

Come comporre i pasti per aiutare la digestione

Oltre a masticare bene, è molto importante anche tenere conto di alcune indicazioni nella composizione dei nostri pasti:

cereali e carne necessitano di pH diversi, quindi non sono consigliati in abbinamento; meglio accoppiare i cereali con i legumi o con proteine “grasse” (semi oleaginosi, uova, latticini);
è sconsigliato associare latticini e carne: i latticini nello stomaco formano una pellicola sulla carne rendendola difficilmente attaccabile dai succhi gastrici;
la frutta non si accoppia bene agli altri cibi (eccezion fatta per mela ed ananas);
il vino non è consigliato durante un pasto ricco di amidi perché è acido; un po’ meglio la birra;
il caffè non facilita la digestione, al contrario di quello che molti pensano, anzi aumenta il potere lesivo degli acidi gastrici e rilassa lo sfintere esofageo;
i cibi crudi e freschi sono ricchi di enzimi naturali che sostengono il lavoro del nostro apparato digerente: per questo è un'ottima abitudine iniziare il pasto con le cruditè (meglio non condite!).

Le erbe per aiutare la digestione

Un ultimo rimedio naturale per una buona digestione è dato dalle erbe: in particolare da quelle amare che stimolano la secrezione gastrica (da preferirsi in tisana non zuccherata poiché se non si sente il sapore dell'erba si perde efficacia): Angelica, Centaurea minore, Genziana, Quassia.

Come aiutare la digestione in modo naturale

Sono ottime erbe digestive anche Achillea, Camomilla (proprietà antinfiammatorie ed antispastiche simili), Alloro (antispasmodico, antibatterico, antifermentativo), Cumino, Finocchio, Anice (contro il gonfiore), Menta (tonico digestivo ed epatico, analgesico), Salvia (per il senso di pesantezza all’epigastrio), Zenzero (attiva il fuoco gastrico, antinausea, antinfiammatorio generale) e il macerato glicerinato delle gemme di Ficus carica, che ha un'azione calmante utile in tutte le manifestazioni psicosomatiche della sfera digestiva (ottima l'associazione con Tilia tomentosa o tiglio argentato).

Questo articolo è stato scritto con il contributo di Dott. Nicola Farmacista, azienda valdostana che produce fitocosmetici naturali di alta qualità puntando sulle materie prime locali della montagna: scopri tutti i prodotti!

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!