€ 0,00 0

Eataly per gli orti Slow Food in Africa

Per aiutare le popolazioni più povere non basta fornire loro del cibo. Molto più sano insegnare loro come produrre gli alimenti con i quali nutrirsi. In quest'ottica nasce il progetto di Slow Food 10.000 Orti in Africa, del quale Eataly è partner. Grazie a quest'iniziativa, nelle scuole e nei vilaggi dell'Africa stanno nascendo appezzamenti di terra coltivata che offrono da mangiare a migliaia di persone. Ma non solo: sono gli stessi abitanti, supportati dai membri dell'associazione, a occuparsi delle colture, imparando in prima persona che cosa significa fare agricoltura.

10.000 orti in Africa

Orti buoni, puliti e giusti

Gli orti africani hanno 10 caratteristiche che rispettano il mantra di Slow Food "Buono, pulito e giusto":

1. Sono realizzati da una comunità

2. Si basano sull’osservazione: del territorio, delle materie prime, delle varietà disponibili, delle fonti d'acqua

3. Non hanno bisogno di grandi spazi

4. Sono spazi di biodiversità

5. Producono i loro semi

6. Sono coltivati con metodi sostenibili

7. Preservano l’acqua

8. Sono aule all’aria aperta per insegnare alle popolazioni locali a fare agricoltura

9. Sono utili, ma anche divertenti

10. Sono in rete, cioè sono in contatto e si aiutano tra loro

10.000 orti in Africa

I numeri degli Orti in Africa

Fino ad ora sono stati creati quasi 3000 orti in 35 Paesi, coinvolgendo oltre 50mila persone. Di questi orti, ben 500 sono stati avviati grazie al contributo di Eataly, e altri 100 sorgeranno entro il 2019. L'iniziativa si sta rivelando preziosa anche per mitigare gli impatti del cambiamento climatico: in questi anni l’Africa è particolarmente vulnerabile, poiché ha capacità limitate di far fronte alle condizioni climatiche estreme e non prevedibili che oggi sono diventate la normalità. E gli Orti in Africa, delle vere e proprie “aule senza muri” al cui interno sono promossi i principi dell’agricoltura sostenibile, la cultura alimentare locale e dei prodotti tradizionali, sono ormai uno strumento imprescindibile per le popolazioni che hanno imparato a beneficiarne.

10.000 orti in Africa

Slow Food in Africa

Gli Orti in Africa sono solo uno dei progetti che Slow Food ha avviato nel continente: l’Africa oggi conta 457 prodotti sul catalogo dell’Arca del Gusto, cioè il catalogo online delle piccole eccellenze locali che rischiano di scomparire, 43 Presìdi Slow Food e 5 Mercati della terra. Tutto questo grazie al contributo della neonata rete di giovani ragazzi africani, che dopo essere stati formati si impegnano giorno dopo giorno nel costruire i nuovi pilastri della filosofia Slow Food nei loro Paesi.

Anche tu, come Eataly, sei appassionato di orti? Allora scopri come fare l'orto sul balcone o come fare l'orto in giardino!

Foto: Paola Viesi

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!