€ 0,00 0

Firenze abbraccia l'Ospedale Pediatrico Meyer

Il 14 settembre Firenze ha abbracciato l'Ospedale Meyer. Nella suggestiva cornice dello spazio esterno del negozio Eataly di via Martelli, a due passi dal Battistero e di fronte ad alcuni tra i palazzi più belli della città, si è tenuta infatti la cena di raccolta fondi a favore dell'istituto pediatrico, struttura d’eccellenza nel panorama italiano ed europeo. L’intero ricavato della serata è stato devoluto alla Fondazione Meyer: in particolare al progetto Play Therapy, basato sulle attività di animazione per i più piccoli attraverso clown, musica, cuccioli e gioco in ludoteca.

La cena solidale per l'Ospedale Pediatrico Meyer

Una cena buonissima

È stata una cena buona, anzi buonissima. Perché oltre a essere dedicata a una causa nobile, ha visto la partecipazione di sei chef toscani di primo livello che hanno preparato alcune prelibatezze per gli ospiti: Marco Stabile di Ora d’Aria, Simone Cipriani di Essenziale, Alberto Sparacino di Cum Quibus, Cristiano Tomei de L’imbuto, Filippo Saporito de La leggenda dei Frati e Peppe Barone dell’Osteria Le Torri, ognuno dei quali ha preparato una delle portate che componevano il ricco menu.

La cena per l'Ospedale Meyer a Eataly Firenze

Un menu solidale alla scoperta della tradizione italiana

I 150 fortunati che si sono aggiudicati i posti a disposizione hanno potuto approfittare di un menu ad hoc di 6 portate legato a doppio filo alla tradizione gastronomica italiana, in un contesto colorato ed elegante. Tra le pietanze originali proposte uno Gnocco di sedano rapa con Blu di Nicoletta, acciughe e menta, una Francesina di manzo, lemon grass e capperi e un Cannolo siciliano con cialda aromatizzata al Marsala, salsa al fico d’India e cioccolato di Modica. Al 'fiorentinissimo' Consorzio Chianti, invece, il compito di offrire il vino per la serata.

La cena di beneficenza per il Meyer a Eataly Firenze

Grazie agli sponsor

A fine serata, tutti soddisfatti: dai commensali, contenti per aver contribuito ai progetti dell'Ospedale Meyer e per avere gustato portate di alta qualità, fino a Eataly, che da sempre sostiene iniziative di sensibilizzazione e impegno civile legate al territorio e alle città in cui è presente. E come non nominare gli sponsor di questa splendida serata, cioè un gruppo di negozianti, enti e produttori che hanno unito le forze per uno scopo comune.

Grazie a tutti, e appuntamento alla prossima cena solidale.

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!