€ 0,00 0

La Pasta di Gragnano: storia, produzione e segreti

Gragnano, Via Roma, metà del 1800. File di maccaroni stese ad asciugare lungo la strada, sfruttando le brezze che salgono dai due golfi di Napoli e Sorrento, mitigano il clima caldo e mantengono costante l’umidità. In questo contesto nacque il Premiato Pastificio Afeltra, eccellenza italiana che ha contribuito a rendere celebre la Pasta di Gragnano in tutto il mondo. Generazione dopo generazione, il Pastificio ha portato avanti l'autentica produzione di pasta artigianale. Oggi sono 4 le linee di prodotto dell'azienda, per tutti i gusti: Grano 100% italiano, Carta paglia, Bio e - grande novità - la linea Integrale.

I segreti della Pasta di Gragnano

La Pasta di Gragnano è un piccolo miracolo che iniziò 500 anni fa, quando gli abitanti scoprirono che potevano sfruttare il particolare microclima della cittadina per l’essiccazione della pasta. Nel XIX secolo, addirittura, l’architettura del paese venne riprogettata in modo che la luce del sole giungesse a ogni ora sui maccheroni messi a essiccare. L'altra peculiarità di questo territorio speciale sta nella presenza delle sorgenti dei Monti Lattari, preziose anche per azionare i mulini. Da questi monti sgorga un'acqua unica, povera di calcare, che dona un sapore inconfondibile alla pasta.

Una ricetta secolare

Il resto lo fa la lavorazione. Una lavorazione artigianale tramandata di generazione in generazione. La Pasta di Gragnano è prodotta con semola di grano duro e essiccata lentamente a bassa temperatura: per questo rimane elastica e non si rompe durante la cottura. La trafila in bronzo è un’altra caratteristica che la rende unica: la superficie rugosa che ne deriva è perfetta per trattenere qualunque condimento. E per questo anche i formati lisci hanno una resa perfetta con tutti i sughi.

La pasta Afeltra

Il successo della Pasta di Gragnano

Grazie a queste peculiarità legate al territorio e alla produzione, già nel XIX secolo l’oro bianco (così i gragnanesi chiamano la pasta) divenne la principale industria della cittadina, nota in tutta l’Italia. Cibo democratico per eccellenza, era servito alla tavola dei nobili del Regno d’Italia, ma costituiva anche l'alimento base dei mangiatori di maccheroni dei bassi napoletani. Un prodotto d’eccellenza, conosciuto ed esportato in tutto il mondo, la Pasta di Gragnano ha ottenuto nel 2013 la certificazione IGP a livello europeo: il giusto riconoscimento di una tradizione artigianale secolare.

Ami cucinare la pasta ma hai poco tempo? Scopri 10 sughi veloci senza cottura!

I PRODOTTI CONSIGLIATI

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!