€ 0,00 0

Le 5 migliori conserve di pesce del Mediterraneo

Le conserve di pesce fanno parte della storia gastronomica italiana e non solo.
Già ai tempi di Aristotele e poi del Medioevo, conservare il pesce era una tecnica più che diffusa, soprattutto perché il pesce era un alimento concesso nei periodi di magro.
Oggi esistono svariate tecniche di conservazione del pesce, dall'affumicato al sotto sale, fino al pesce sottolio, dalle quali derivano conserve di pesce di eccellente qualità.

Scopri le 5 migliori conserve di pesce del Mediterraneo!

Le migliori conserve del Mediterraneo

Sardine di Anzio all'olio d'oliva di Pollastrini

Ricche di Omega-3, le sardine di Anzio di Pollastrini sono prodotte con sardine pescate nel Mar Mediterraneo, con l'aggiunta di olio d'oliva e sale. L'azienda Pollastrini porta avanti la tradizione di Salvatore Pollastrini e della famiglia Sepe, che negli anni '50 rileva l'azienda. Il loro gusto è inimitabile: provale su una fetta di pane appena sfornata con una noce di burro, accompagnata da un calice di vino bianco frizzante!

Filetto di branzino di Cetaria Saporum

Il filetto di branzino di Cetaria Saporum viene pescato nel Mediterraneo e conservato sott'olio d'oliva, mantenendo tutta la freschezza e delicatezza del branzino. La pesca di Cetara è frutto di una tradizione secolare: l'azienda Sapori di Mare, produttrice della linea Cetaria Saporum, ha origine proprio a Cetara, piccolo borgo della Costiera Amalfitana. Abbinalo a un contorno di verdure grigliate o utilizzalo per insaporire una pasta fredda.

Filetti di acciughe Sangiolaro

Eccellenti filetti di acciughe pescate nel Mar Mediterraneo, sfilettate a mano, salate e conservate sott'olio. La famiglia Ghezzi, produttrice della linea Sangiolaro, utilizza antiche tecniche di lavorazione del pesce capaci di esaltarne la qualità e genuinità. Ideali da stuzzicare per l'aperitivo su una fetta di pane tostato.

Filetti di acciughe

Filetti di sgrombro all'olio d'oliva Campisi

L'azienda Campisi sorge nel piccolo borgo marinaro di Marzamemi, in Sicilia. Ancora oggi l'azienda utilizza metodi di lavorazione e conservazione di origine antica, risalenti persino all'epoca araba. I filetti di sgombro di Campisi sono realizzati secondo metodo artigianale con l'aggiunta di olio d'oliva e sale marino. Gustali per realizzare una pasta fredda o per accompagnare un'insalata.

Filetti di alacce Oroazzurro

Il marchio Oroazzurro è frutto dell'esperienza di Calabra Ittica, industria artigiana di conserve ittiche, fondata dalla famiglia Alvaro. L'azienda calabrese è riuscita a mantenere la lavorazione tradizionale del pesce ma anche a ridurre la filiera, garantendo una trasformazione del pescato delle coste calabresi in tempi massimi di circa 24/36 ore. Le alacce sono un tipo di pesce azzurro e si distinguono dalle alici per essere più grandi, spessi e carnosi. I filetti di alacce Oroazzurro sono conservati secondo metodi tradizionali in olio extravergine di oliva e sono Presidio Slow Food.

Filetti di alici

E ora scopri tutte le conserve di pesce dello Store Online!

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!