€ 0,00 0

Un mix tra Italia e Filippine (a budget ridotto)

Fondata da Slow Food nel cuore delle Langhe, l'Università di scienze gastronomiche di Pollenzo attrae studenti da decine di Paesi del mondo, interessati a un modello educativo unico. Alcuni di questi ragazzi hanno deciso di offrire a Eataly il loro punto di vista sul cibo e sulle tradizioni italiane, scrivendo alcuni articoli originali per Eataly Magazine. Questo contributo arriva da Jappy Diago Afzelius, che ha provato a mixare le cucine filippina e italiana.

Tapas tra Italia e Filippine

È venerdì sera e chiedo finalmente alla ragazza che mi piace di venire a bere qualcosa da me. Così comincio a organizzare la serata e a sistemare casa, ma controllo le finanze e mi rendo conto che sono scarse. Nessun problema, resto calmo: ho bisogno solo di essere creativo e di dimostrare la mia passione attraverso il cibo.

Alla ricerca delle offerte migliori

Avere un budget limitato non è un ostacolo, ma più una sfida su come servire un buon pasto in un ambiente umile. Mi dirigo allora verso Eataly Torino Lingotto per vedere quali sono i prodotti di qualità in vendita a prezzo scontato. E rimango subito stupito per la quantità di affari disponibili.

punk_tapas_jappy_unisg

Mixare le cucine

Mi viene così l'idea di servire una mix di sapori del mio Paese, le Filippine, e dell'Italia. Per raccontare la mia cultura e per far vedere come è possibile fonderla con la cucina italiana. Il primo prodotto che noto sono i ciccioli, ovvero le pelli di maiale fritte, una prelibatezza anche nel mio Paese nota come "Chicharron". Dopodiché trovo della crema di mandorle e realizzo che questo abbinamento sarà il clou delle mie tapas per stasera.
Anche l'abbinamento tra 'nduja con verdure grigliate e pomodori confit è interessante, mentre la ricotta forte funziona bene con la pera cotta; ovviamente le olive sono sempre presenti per bilanciare il tutto con un gusto e un aroma taglienti.

Tapas tra Italia e Filippine

Il budget risveglia la creatività

Mentre preparo le tapas, mi rendo conto di aver raggiunto un risultato ancora migliore rispetto alle aspettative. Se non avessi avuto un budget, avrei finito per acquistare prodotti costosi e "sicuri", normalmente presenti a un aperitivo, mentre a causa delle ristrettezze economiche sono stato costretto a essere più creativo e il risultato è stata l'esperienza più personale e speciale di mescolare la mia cultura con i sapori italiani.

Ciao e buon appetito!

Jappy dell'UNISGJappy Diago Afzelius
Studente dell'Università di Scienze Gastronomiche

Jappy è uno chef dele Filippine che ha lavorato in alcuni dei locali più conosciuti tra Manila, Parigi, New York e la California. Inoltre è il fondatore di Food and Travel, azienda che si occupa di promozione per ristoranti e destinazioni di vacanza.

 

Scopri altri articoli relizzati dall'UNISG:

Come si fa la colatura di alici
Come preparare una br-inner, la fusione tra colazione e cena
7 formaggi italiani da non perdere
Barbera vs Dolcetto
7 birre artigianali italiane da non perdere
7 gianduiotti da non perdere

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!