€ 0,00 0

Polpo arrostito con olive taggiasche

Una ricetta per un antipasto o per un secondo semplice ma che profuma di mare: il polpo passa dalla pentola alla brace... ma acquisendo un ottimo sapore!

Le ricette dei secondi di Eataly: polpo arrostito con olive taggiasche

Ingredienti per 4 persone

un polpo da circa 1,5 kg
olive taggiasche 2-3 cucchiai
un cucchiaio di origano
il succo di mezzo limone
olio extravergine di oliva

sale e pepe


Procedimento
• Lavate il polpo ed evisceratelo. Ponetelo in un’ampia pentola, copritelo con acqua fredda e fatelo cuocere per circa 40-45 minuti, finché diventerà tenerissimo. Punzecchiatelo con una forchetta e togliete la pentola dal fuoco solo quando il polpo avrà raggiunto la giusta consistenza.
• Quando cotto, scolate metà dell’acqua di cottura e aggiungete acqua fredda fino a renderla tiepida a sufficienza da consentire di mettere le mani dentro.
• Nella stessa acqua tiepida pulite il polpo dalla pelle violacea. Non è obbligatorio, ma togliendola il polpo sarà più bello da servire e più delicato al palato.
• Scolate l’acqua e lasciate il polpo nella pentola finché diverrà freddo. Separate i tentacoli e aprite la sacca della testa in modo da renderla piatta.
• Poco prima di servire scaldate una piastra di ghisa – oppure il barbecue – e fate cuocere il polpo da entrambe le parti rigirandolo solo quando si staccherà dalla griglia senza sforzo.
• Man mano che si cuoce, condite il polpo con olio, succo di limone, origano, sale e pepe e lasciatelo marinare qualche minuto fino al momento di servire. Potete tenerlo al caldo in forno appena scaldato a 50°C.
• Completate con olive taggiasche e servite il polpo arrostito con rucola o le classiche patate lesse.

  • portataSecondo piatto
  • difficoltàFacile
  • tempo di preparazione60 minuti

I PRODOTTI CONSIGLIATI

Inizio pagina

AVVISO:


Spiacenti, non è possibile acquistare le confezioni natalizie in prevendita insieme ad altri prodotti dello Store Online.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!