€ 0,00 0

La ricetta delle bugie ripiene di Carnevale al forno e fritte

Si è soliti dire che a Carnevale ogni scherzo vale. E se valesse anche per ogni peccatuccio di gola che vogliamo concederci? La scelta per farlo è (forse purtroppo) ampissima: dalle tradizionalissime chiacchiere alle frittelle, dalle ciambelle fritte alle castagnole. Ma oggi ti proponiamo una variante delle classiche chiacchiere o bugie, dolce tipico del Carnevale, che con un pizzico di fantasia possono diventare ancora più buone e gustose.
Scopriamo insieme la ricetta delle bugie ripiene al forno e fritte!

La ricetta delle bugie ripiene

Ingredienti per 20 bugie

Per le bugie
- 250 gr di farina "00"
- 35 gr di zucchero
- 25 gr di burro
- 2 uova
- 20 gr di latte
- un pizzico di sale
- 1 bacca di vaniglia

Per farcire
- crema spalmabile alla nocciola o cioccolato 
- confetture (albicocca, lamponi, fragola, etc.)
- marmellata

La ricetta delle bugie ripiene di Carnevale

- In una ciotola setaccia la farina e aggiungi lo zucchero, i semi della bacca di vaniglia, il burro, le uova e un pizzico di sale
- Aggiungi il latte a filo e, con l'aiuto di una frusta o di una planetaria, mescola il tutto e lavora il composto per circa 10 minuti, finché non sarà diventato sufficientemente omogeneo e ben amalgamato. Nel caso in cui fosse troppo compatto, puoi aggiungere dell'acqua
Ricopri l'impasto con della pellicola e lascialo riposare a temperatura ambiente per circa mezz'ora
- A questo punto puoi dividere l'impasto in piccoli pezzi, di circa 100 gr ciascuno. Stendili più che puoi, anche con l'aiuto di una macchinetta per la pasta, in modo da ottenere una pasta liscia e poco spessa. Ogni tanto spolvera il pezzetto con un po' di farina e ogni volta ripiegalo a libro
- Una volta ottenuta una striscia di impasto liscia e sottile, adagiala su un canovaccio e lasciala riposare per qualche minuto
- Riempi la sac-à-poche con la farcitura che hai scelto e fai dei piccoli mucchietti sulla sfoglia, distanti almeno un paio di centimetri l'uno dall'altro
- Inumidisci i bordi della pasta e ricopri con un altro strato di sfoglia. Fai una leggera pressione con le dita intorno ai mucchietti per essere sicuro di sigillare bene i bordi, e quindi evitare che in cottura fuoriesca la farcitura
- Taglia la sfoglia con una rondella dentellata e fai ancora un po' di pressione sui bordi.

Le bugie ripiene sono pronte per essere cotte. E qui arriva il momento della fatidica domanda: fritte o al forno?

Bugie ripiene: fritte o al forno?

A ognuno il suo: una cosa è certa, saranno comunque buonissime!
Per friggerle, prepara un tegame e riscalda l'olio di semi di arachidi portandolo a una temperatura di 165°. Cuocile per un paio di minuti su entrambi i lati e rimuovile con l'aiuto di una schiumarola. Il tocco finale? Una spolverata di zucchero a velo chiaramente!
Se invece preferisci le bugie al forno, basta riporre le bugie in forno a 180° gradi per pochi minuti e... buon appetito!

E se il finale sarà gustoso come immaginiamo, oltre alla ricetta delle bugie al forno, non ti resta che scoprire tante altre ricette tipiche del Carnevale!

  • portataDolce
  • difficoltàMedio
  • tempo di preparazione75 minuti
Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!