€ 0,00 0

Nebbiolo d’Alba 0,75l

Massimo Rattalino

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine. Acquistali separatamente.

Disponibilità: Disponibile

€ 11,80
1 nel carrello
Hai raggiunto la quantità massima disponibile Hai raggiunto la quantità massima acquistabile: 10000
  • Descrizione
  • Dettagli
  • Etichetta

Il Nebbiolo d’Alba di Massimo Rattalino è un Nebbiolo tradizionale di incantevole carattere e spessore, ottenuto da uve provenienti dai vigneti di almeno 25 anni siti nei comuni limitrofi a Treiso e Barbaresco, terreni estremamente vocati posti a 300 m di altitudine. Dopo la fermentazione il vino vede 19 mesi di affinamento tra botte grande di rovere, acciaio e bottiglia.


Di un brillante e intenso rosso rubino luminoso al calice, colpisce e incanta per il vibrante ed austero ventaglio aromatico: pepe nero di Sarawak, carrube, sottobosco e more di gelso. Il palato è fresco, asciutto e giustamente tannico: meravigliosi sentori di viola, rosa canina e prugne essiccate.


Si abbina in maniera eccellente a piatti come taglieri di salumi e formaggi, ravioli al sugo di noci e carni alla griglia.

Cod. 115516
Gradazione Alcolica 13
Produttore Massimo Rattalino
Prodotto in Italia
Regione Piemonte
Capacità 0,75l
Ingredienti Contiene solfiti Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

Storia del produttore

Il sogno di dedicarsi alla viticoltura, la passione per il grande vino, l’amore per la tradizione enologica piemontese sono diventati presto un progetto ambizioso per Massimo Rattalino: vinificare prevalentemente nebbiolo e scommettere su questo vitigno unico, antico, eppure capace di proporsi ai nuovi e più esigenti mercati internazionali, senza scendere a compromessi con la nuova enologia – che omologa tutto in nome del vino facile per tutti – ma puntando solo su raffinatezza e personalità.

Inizio pagina