€ 0,00 0
09/11/2018

Al di là delle Alpi: i formaggi svizzeri

Venerdì 9 novembre, un corso di degustazione realizzato in collaborazione con il Consorzio Formaggi dalla Svizzera, che ci porterà al di là delle Alpi, per assaporare e conoscere da vicino i grandi formaggi svizzeri. Andremo alla scoperta delle ricette artigianali, di ingredienti naturali e di alta qualità, e proveremo l'abbinamento con le birre della nostra Cantina. Con noi lo chef Marco Cvetnich Margarit, l'Ambassador del Consorzio: vediamo tutti i dettagli!Consorzio Formaggi Svizzeri

I formaggi svizzeri

Sono prodotti ancora oggi secondo ricette artigianali, nei diversi cantoni della Svizzera, con controlli rigorosissimi durante tutta la filiera produttiva: dalla mucca, alimentata solo con erba fresca o fieno, alla stagionatura, i formaggi mantengono inalterata la qualità che li contraddistingue. I formaggi svizzeri sono fatti con ingredienti naturali come il latte crudo, un latte che mantiene inalterate tutte le proprietà organolettiche e nutritive del latte appena munto.

Durante il corso di degustazione di Eataly, abbineremo 5 grandi formaggi, con diverse stagionature, alle birre della nostra Cantina!

I formaggi in degustazione 

L'Ambassador del Consorzio ci presenterà, nel corso di ciascun appuntamento in programma, 5 grandi formaggi svizzeri con diverse stagionature, tra cui due Presìdi Slow Food:

Emmentaler DOP, Presidio Slow Food
Per molti è considerato il re dei formaggi svizzeri, certamente è il più popolare, grazie ai suoi buchi che lo hanno reso celebre in tutto il mondo. Ha origine nel XIII secolo, nel cantone di Berna, in uno splendido paesaggio di dolci colline lambite dal fiume Emme da cui prende il nome.

Sbrinz DOP, Presidio Slow Food
È uno dei formaggi più naturali e antichi d'Europa, realizzato proprio nel cuore della Svizzera, e come i grandi vini rossi nasce per durare nel tempo, con un minimo di 18 mesi di stagionatura. Il gusto, pieno e intenso, e la consistenza rendono il formaggio davvero versatile, ottimo per insaporire qualsiasi piatto.

Le Gruyère DOP
Dolce e aromatico, il Gruyère DOP occupa un posto d'onore a tavola, in tutte le portate di formaggi. Ha una storia antica: le prime produzioni sono documentate già nel XII secolo nello storico distretto della Gruyère, con una ricca tradizione che nasce tra i pascoli incontaminati della montagna.

Tête de Moine DOP
Nasce nel cuore della Watch Valley, tra le montagne dello Giura Svizzero, coniuga eleganza e un gusto aromatico intenso. Da degustare raschiato rigorosamente a forma di rosette, con un apposito strumento brevettato detto Girolle.

Formaggi svizzeri e birre

Venerdì 9 novembre | 15 € | Prenota ora
Dalle ore 19.00 alle ore 22.00
In Aula Didattica

paesaggio-svizzero-consorzio-formaggi-svizzeri

Inizio pagina

AVVISO:


Spiacenti, non è possibile acquistare le confezioni natalizie in prevendita insieme ad altri prodotti dello Store Online.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!