€ 0,00 0

Pelaverga di Verduno DOC 0,75l

Burlotto Giancarlo

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine. Acquistali separatamente.

Disponibilità: Disponibile

€ 12,90
1 nel carrello
Hai raggiunto la quantità massima disponibile Hai raggiunto la quantità massima acquistabile: 10000
  • Descrizione
  • Dettagli
  • Etichetta
Il Pelaverga di Verduno dell’azienda agricola Burlotto Gian Carlo è un vino rosso secco piemontese prodotto con 100% Pelaverga, vitigno autoctono tipico della zona di Verduno. Appartenente al patrimonio ampelografico delle Langhe, il Pelaverga è un vitigno che si caratterizza per i suoi sentori di frutta rossa, fiori e soprattutto spezie. Pur essendo una delle DOC più piccole d’Italia quella di Verduno è riuscita a conquistare estimatori dentro e fuori i confini nazionali.

Di colore rosso rubino brillante, il Pelaverga di Burlotto ci regala i profumi tipici del vitigno: fragola, lampone, rosa e violetta fanno da contraltare alle note speziate, soprattutto di pepe bianco. In bocca è succoso, fresco, sapido e leggermente tannico, di beva piacevolissima.

Si abbina meravigliosamente a salumi e formaggi, primi piatti conditi con sughi saporiti e carni alla griglia, come delle costolette di agnello.
Cod. 113791
Produttore Burlotto Giancarlo
Paese Italia
Regione Piemonte
Alchool volume 13,5%
Capacità 0,75l
Ingredienti Contiene solfiti. Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

Storia del produttore

La Cantina ha sempre vinificato a Verduno, nel cuore del paese, segno di come la storia di Gian Carlo Burlotto sia legata al territorio. Il modo di concepire il vino è l'unione tra i profumi e i sapori dell'uva che danno vita a tutte le denominazioni proposte. In cantina il vino prende vita, non è una semplice bevanda, è il testimone del terroir che dona grappoli pregiati. Per migliorare il lavoro e la qualità del Barolo e degli altri vini, dal 2007 l'azienda lavora nella nuova cantina, costruita secondo canoni moderni, per razionalizzare al meglio ogni passaggio. Si sviluppa su due piani ed è composta da reparto vinificazione, invecchiamento, imbottigliamento e stoccaggio. Il Barolo viene fatto maturare in stanze interrate dove la temperatura naturale ne preserva e sviluppa le caratteristiche. La Barbera viene lasciata a riposo per due anni prima di essere immessa sul mercato. Questo testimonia come la cantina sia veramente il luogo dove il vino prende vita, e lo fa secondo i processi naturali, senza forzature. Solo così i profumi ed i sapori del territorio vengono esaltati e rendono i diversi vini unici.

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!