€ 0,00 0

Pinot Bianco Heichhorn 0,75l

Manincor

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine. Acquistali separatamente.

Siamo spiacenti: non è possibile acquistare articoli in prevendita e prodotti all'interno dello stesso ordine. Puoi acquistarli separatamente.

Disponibilità: Disponibile

€ 29,90
1 nel carrello
Hai raggiunto la quantità massima disponibile Hai raggiunto la quantità massima acquistabile: 10000
  • Descrizione
  • Dettagli
  • Etichetta

Ci dice il Conte Enzenberg, patron di Manincor, del Pinot Bianco Eichhorn:"Eichhorn - What's in a name? Tanto e poco. Qualcuno lo chiama solo Pinot Bianco. Certo, pero'....Il nostro Pinot Bianco Eichhorn ha qualcosa di alpino e di mediterraneo. E' brillante e ha fragranze floreali come di prati d'alpeggio, ma anche persistente come il mare". Dalle vette alpine piu' incontaminate e una rigorosa pratica naturale arriva un vino splendente che stupisce sempre. Fermentazioni spontanee e 12 ore sulle bucce per estrarre anima e cuore dall'uva.


Sentori di mela matura e fiori bianchi, sensazioni minerali come di calcare bagnato. Al palato sapido con vibrante acidità minerale, lungo finale con fruttato persistente. 


Splendido con crostacei alla griglia, crudite' e risotti alle verdure e frutti di mare.


 

Cod. 160297
Gradazione Alcolica 13
Produttore Manincor
Prodotto in Italia
Regione Trentino-Alto Adige
Capacità 0,75l
Prezzo al Litro € 39,87 / l
Ingredienti Contiene Solfiti Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

Storia del produttore

Lo stemma familiare “Man-in-cor”, arricchito da quella onorificenza, ha un significato icastico (mano sul cuore) e continua a campeggiare sulla facciata della dimora. La nipote di Hieronymus Manincor sposò nel 1662 un avo dei conti Enzenberg e da allora si conserva questo legame tra la dimora Eherenhausen-Manincor e la famiglia che ancor oggi gestisce l’azienda vitivinicola. Fu solo nel 1978 che la tenuta divenne definitivamente di proprietà dei conti Enzenberg, una tra le famiglie illustri in Tirolo da 800 anni. Il conte Michael-Goess Enzeberg conduce oggi l'azienda secondo una filosofia naturale che va ben oltre il vino, comprendendo frutteti, boschi e allevamenti, tutto rigorosamente condotto, specialmente la viticoltura, secondo i criteri della biodinamica.

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!