€ 0,00 0

Risotto al Tartufo 250g 9 pz.

-15%

Risotto al Tartufo 250g 9 pz.

Gli Aironi

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine. Acquistali separatamente.

Ooppss: cortesemente effettua ordini separati per le confezioni natalizie e per gli altri prodotti. Questo ci aiuterà ad offrirti un servizio migliore in vista delle feste. Grazie.

9 x Risotto al Tartufo 250g   +€ 0,00

* Campi obbligatori

Prezzo come configurato: € 28,31

* Campi obbligatori

€ 33,30

€ 28,31

€ 33,30

€ 28,31

1 nel carrello
Max number of product in stock
  • Descrizione
  • Dettagli
  • Ingredienti

Per i palati più raffinati, Eataly ha pensato ad un'offerta unic: La Dispensa a un prezzo speciale.


Il Risotto al Tartufo dell'azienda Gli Aironi costituisce infatti un elegante incontro tra la delicatezza del miglior riso carnaroli e il sapore intenso del tartufo. La sua particolarità risiede nel non essere precotto, ma semlicemente inumidito con brodo vegetale e liofilizzato per poi essere condito con i migliori tartufi.


Pronto in pochi minuti, questo risotto è la soluzione ideale per consumare un pasto di alta qualità anche quando non si dispone di molto tempo.

Cod. D0033
Produttore Gli Aironi
Prodotto in Italia
Regione Piemonte
Risotto al Tartufo 250g:Riso Carnaroli 94%, Brodo Vegetale* (Sale, Fecola e Maltodestrine di Patate, Estratto di Lievito, Estratti di Carota e Cipolla, Olio di Girasole, Estratti di Basilico, Prezzemolo e Rosmarino), Cipolla*, Sale, Granuli di Tartufo* (Tuber Estivum) 0,3%,Aglio*, Aroma naturale. (*prodotti disidratati).

Storia del produttore

L'esperienza maturata in cinque generazioni nella coltivazione del riso ha dato i suoi frutti migliori nelle Grange Vercellesi, dove la famiglia Perinotti ha dedicato la propria esistenza al miglioramento delle condizioni colturali della Tenuta Pracantone. Fino a pochi anni fa la risicoltura italiana si basava sulla produzione di quantità e sull'utilizzo indiscriminato di fertilizzanti chimici e fitofarmaci, che pregiudicavano il livello qualitativo del raccolto e mettevano in pericolo la sopravvivenza delle specie animali tipiche di quelle aree paludose. Solo l'introduzione di un tipo di agricoltura meno forzato ha fatto sì che gli Aironi Cenerini, in via d'estinzione, tornassero a popolare le risaie. Proprio a questi maestosi uccelli Michele Perinotti ha voluto dedicare la Risi&co che ha adottato come fiore all'occhiello il “modello produttivo eco-compatibile” disciplinato dal regolamento comunitario.

Inizio pagina