€ 0,00 0

Spumante Ribolla Brut 0,75l

Primosic

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine. Acquistali separatamente.

Disponibilità: Disponibile

€ 16,90
1 nel carrello
Hai raggiunto la quantità massima disponibile Hai raggiunto la quantità massima acquistabile: 10000
  • Descrizione
  • Dettagli
  • Etichetta
Spumante Brut Ribolla di Primosic: uno spumante fresco perfetto per l'aperitivo che rappresenta uno dei prodotti di punta dell'azienda.

L'azienda è fortemente legata al territorio in cui opera, il Friuli-Venezia Giulia, ed è da anni impegnata nella valorizzazione del patrimonio dei vitigni autoctoni della regione: questo spumante è l'ottimo risultato di questa valorizzazione e della qualità assoluta delle materie prime utilizzate. Dal pérlage persistente e dal colore giallo paglierino brillante, al sorso si contraddistingue per la sua freschezza ed il richiamo a sapori agrumati che lo rendono davvero piacevole da sorseggiare.

Provalo per un aperitivo con gli amici!
Cod. 182076
Gradazione Alcolica 12,5%
Produttore Primosic
Prodotto in Italia
Regione Friuli-Venezia Giulia
Capacità 0,75l
Prezzo al Litro € 11,27 / L
Ingredienti Contiene solfiti. Per ulteriori informazioni relative alle etichette dei prodotti ti invitiamo a contattare il nostro Servizio Clienti. Le indicazioni riportate sulle etichette dei prodotti potrebbero variare per motivi da noi indipendenti, pertanto potrebbero esserci delle discrepanze tra le informazioni presenti sul sito e quelle presenti sui prodotti consegnati. Ti invitiamo a verificare sempre le informazioni riportate sul prodotto prima del suo consumo o utilizzo.

Storia del produttore

Quella di Primosic è una storia fatta di nomi di terre propizie per la maturazione dell'uva, il Collio, nomi di persone che hanno fatto crescere una tradizione secolare. Primo di tutti Carlo Primosic, già nell'Ottocento riforniva i commercianti del vino che, dall’allora sud dell’Impero austro-ungarico, prendeva la strada di Vienna nelle grandi botti di legno. Sul Collio, come a Gorizia, la Prima guerra mondiale fu una catastrofe per uomini e coltivazioni. Delle tragedie familiari e dalle distruzioni fu possibile riemergere con grande fatica solo dopo la Seconda guerra mondiale. Le prime vendite private negli anni ’50 e la spinta dei giovani enologi proveninti dal Veneto hanno permesso a Silvan Primosic di rilanciare e specializzare l’attività di produzione vinicola. La prima vendemmia imbottigliata è quella del ’64 e già dopo pochi anni arrivano i primi riconoscimenti alla qualità italiani e internazionali. Nel ’67 nasce anche il Consorzio Collio di cui Silvan è fra i primi aderenti: non a caso la bottiglia “numero uno” del Consorzio esce proprio dalla cantina dei Primosic. Tappe decennali, come la costruzione della nuova cantina e attuale sede nel ’79 e l’avvio delle selezioni di qualità nell’89, segnano la storia più recente della famiglia. Nascono così i vini che sono espressione della filosofia Primosic: il Klin e le Gmajne sono ancora una volta nomi che riemergono dalla tradizione orale e ricordano gli appezzamenti e la terra dove crescono le uve Primosic.

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!