€ 0,00 0

Oscar Farinetti, businessman 2015

Il 2 ottobre a New York sono stati annunciati i vincitori della terza edizione del Made in Italy Awards 2015.

Il riconoscimento celebra le personalità italiane più influenti, gli artisti, le aziende, i brand, ciascuno nel proprio settore, che hanno contributo in modo più significativo alla diffusione del prestigio italiano negli Stati Uniti.

Nella categoria “Business” vince, in qualità di “Businessman”, Oscar Farinetti.
Nella stessa categoria, Francesca Sozzani di Vogue Italia è “Businesswoman” mentre “Vibram” vince in qualità di azienda.

Tra gli altri vincitori dell'ambito riconoscimento 2015 ci sono: Prada, Missoni e Zegna. nelle categorie di moda; Kartell per la progettazione, e Renzo Piano per il progetto architettonico con più impatto. Il Consorzio Parmigiano Reggiano, Ducati Motors, Bulgari vincono i premi delle altre categorie.

Il Made in Italy Awards ha raggiunto le sue fasi di voto finali durante l'estate, con la partecipazione di oltre 20.000 persone che esprimono il loro voto on line e sui social media. La cerimonia di premiazione si svolgerà a New York, dove verrà anche annunciato l'edizione 2016.

I premi vengono assegnati in otto categorie, che raggruppano più di 200 marche e professionisti selezionati che hanno preso parte all'edizione 2015.

Leggi cosa scrive del premio Eataly New York!

Scopri subito la lista completa dei vincitori scelti dal pubblico del Made in Italy Awards 2015!

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!