€ 0,00 0

Ricette con il pesto: 3 modi per usarlo al di là della pasta

Questo articolo è scritto per Eataly Magazine dalla Redazione de La Cucina Italiana.

Non solo sulle trofie, come vuole la tradizione, il pesto è una salsa molto versatile in cucina – soprattutto dove non te lo aspetti.

Come usare il pesto in cucina

I liguri conoscono un solo modo per mangiare il pesto; con le trofie, patate e fagiolini. Ed è così che in estate al Ristorante della Pasta di Eataly Smeraldo, lo chef Diego Puddu propone la ricetta tradizionale.

Pesto di Prà, classico solo da basilico genovese coltivato sul mare e 200 anni di storia alle spalle. Trofie artigianali, secondo la ricetta della tradizione, a lenta essiccazione, patate e fagiolini appena scottati”. Non serve altro per portare in tavola un ottimo piatto unico. Ma il pesto lo si può anche usare in modi non convenzionali, per aggiungere una cucchiaiata di sapore ad altre ricette. Ecco i suoi consigli per usarlo in ogni stagione.

Pesto di Pra' genovese

Non solo trofie

Per i primi piatti non è vero che il pesto sta bene solo sulle trofie. In molti ci condiscono gli gnocchi di patate, ma lo chef consiglia di provarlo per una lasagna vegetariana, a cucchiaini sopra dei tortelli vegetariani al posto del solito burro e salvia, e per un risotto. Un semplice risotto al pomodoro, rosso brillante, diventa un piatto sofisticato con qualche goccia di pesto punteggiato appena prima di servire a tavola.

Risotto al pomodoro e pesto di Pra'

Nel minestrone

Il minestrone è un piatto sano, adatto a tutte le stagioni, ma spesso un po’ monotono da mangiare. Il pesto risolve con qualche cucchiaiata il problema, per un twist creativo che farà rivalutare questa ricetta anche quando si hanno ospiti a cena. In un classico minestrone di verdure o in una passata di legumi, dei cucchiaini di pesto da incontrare casualmente con il cucchiaio saranno una piccola sorpresa.

Da spalmare

La Caprese è la più classica delle insalate: pomodoro, mozzarella e basilico. Il pesto è un ottimo sostituto se la Caprese finisce in un panino, ma anche in un toast prosciutto e formaggio o insieme a prosciutto crudo e insalata.

La Caprese con il pesto

Con le verdure

In estate, allungato con un filo d’acqua diventa una salsa di accompagnamento per le verdure gratinate o grigliate. Sta benissimo sopra ad una caponata di verdure tiepida, da servire come aperitivo o come contorno. Si abbina perfettamente alle melanzane, e quindi anche ad una classica Parmigiana – sia fatta nel modo classico, con le melanzane fritte, che in versione light, con le verdure grigliate.

Hai mai provato a preparare il pesto alla genovese in casa? Scopri tutti i nostri consigli e suggerimenti!

E se hai una passione per tutti i tipi di pesto, non perderti queste ricette:

- Crostata con pesto e pomodorini Pachino
- Gnocchi di miglio con pesto di rucola
- Mozzarella in carrozza al verde con pesto di zucchine e basilico

Inizio pagina

AVVISO:

Spiacenti: non è possibile acquistare eventi, prodotti e/o Eataly Card all'interno dello stesso ordine.

Puoi comunque effettuare 2 ordini separati.

Grazie!