€ 0,00 0
11/03/2019

La settimana della pescheria

Questo evento è terminato, ma ce ne sono molti altri in programma. Scopri tutti gli altri eventi e le iniziative di Eataly Milano Smeraldo!

In occasione del nostro quinto compleanno ti invitiamo a scoprire tutti i segreti dei nostri banchi. Hai mai dato un occhio alla nostra pescheria? Ogni giorno, i nostri ragazzi scelgono accuratamente il pesce nei mercati ittici limitrofi e lo dispongono come un quadro all'interno del nostro banco: un'attrazione per gli occhi e per il gusto, in grado di soddisfare tutti i palati, anche quelli più esigenti. L'attenzione ai prodotti locali, la massima freschezza, la professionalità e la passione dei nostri ragazzi fanno della nostra pescheria uno dei vanti del nostro negozio, dove puoi trovare, oltre che al pesce più fresco di Milano, anche quello più sostenibile: ci affidiamo infatti alla miglior rete di pescatori che seguono un tipo di pesca particolare. I nostri pescatori, infatti, seguono la stagionalità dei pesci (si, hai capito bene, anche il pesce ha la sua stagione!), rispettano le taglie minime e hanno un bassissimo impatto ambientale, andando a pescare in territori sempre differenti. Curioso di scoprire altri segreti del nostro banco? Non perderti allora la settimana dedicata alla pescheria e al nostro pesce freschissimo!

SLIDER-mercato-freschi

Il programma

AL BANCO DELLA PESCHERIA
Il nostro banco del pesce si arricchisce di numerose proposte, da leccarsi i baffi! Ecco quali sono:
- L'ACCIUGHERIA: Le acciughe fresche sotto sale potrebbero tranquillamente essere considerate l'ottava meraviglia del mondo, ma quanto è lungo prepararle! Questo venerdì non preoccuparti, i nostri pescivendoli hanno pensato a tutto! Nella nostra pescheria potrai infatti trovare tantissimi vasetti di acciughe sotto sale già confezionate, preparate al momento dai nostri ragazzi!
- L'ANGOLO DEI CROSTACEILo sapevi che i crostacei sono la miglior fonte di proteine del mare? Sono infatti perfetti come secondo piatto o come piatto unico, accompagnati da un buon sugo e una cospicua manciata di linguine! Per tutta la settimana fanne una scorpacciata: il nostro banco avrà un angolo interamente dedicato a loro!
- L'OSTRICA SARDA I.WAI FOOD: Quale è la prima nazione che ti viene in mente quando si parla di ostriche? La Francia o la Normandia? Sbagliato! Anche l'Italia è infatti uno dei paesi famosi per le ostriche. In particolare, la Sardegna, grazie alla ricchezza dei suoi mari, ci offre una delle ostriche italiane più buone e succose: L'ostrica sarda I.Wai Food. Vieni ad assaggiarla e ad acquistarla!

AL BANCO DELLA PESCHERIA: IL PRESIDIO SLOW FOOD
Ogni settimana, sui nostri banchi potrai trovare una vera chicca da intenditori: un presidio Slow Food da non lasciarsi scappare. Nella nostra pescheria potrai acquistare la Masculina da Magghia, delle alici pescate con delle reti apposite, che strizzano l'occhio alla sostenibilità ittica. Scopri di più sui presidi Slow Food presenti in negozio durante il compleanno. 

Aula Arclinea 50 €
IL CORSO: OSTRICHE E CHAMPAGNE
Nostalgia del mare e del suo profumo di salsedine? Iscriviti allora al nostro corso "Un corso dedicato ai palati più sopraffini, costantemente alla ricerca di esemplari superiori.

Palco Smeraldo, 150 €
LA CENA CON NANDO FIORENTINI: UN MARE DI CRUDO
Immagina di poter cenare in esclusiva dove si sono esibiti alcuni tra i migliori artisti italiani. Di poter assaggiare quanto pesce crudo desideri, il tutto raccontato da uno dei più bravi pescatori d'Italia, Nando Fiorentini. No, non si tratta di un'utopia, ma della cena "Un mare di crudo".

LA GARA DI APERTURE DELLE OSTRICHE
Ti senti un po' Antonino Cannavacciuolo e pensi che la tua seconda casa sia il mare? Sai maneggiare le ostriche, oltre che mangiarle, e aprirle alla perfezione? Bene, abbiamo la sfida che fa per te. Per tutto il giorno, il nostro Executive Chef Diego Puddu e il nostro responsabile della Pescheria Claudio Zacchetti ti aspettano sul palco per una gara all'ultima ostrica. Chi riuscirà, in due minuti, ad aprire più ostriche possibile, potrà ricompensare la sua fatica con un calice di champagne omaggiato presso il nostro ristorante del crudo!

AL BANCO DELLA PESCHERIA: LA DEGUSTAZIONE
Un alimento sopraffino, delicato e pregiato, di cosa stiamo parlando? Del caviale ovviamente! Per rendere omaggio ad uno degli alimenti più preziosi del nostro territorio abbiamo deciso di dedicare un'intera giornata al caviale. E non ad un caviale qualunque, ma al caviale italiano più pregiato. Guidato dal produttore di Calvisius, infatti, potrai degustare il caviale perfetto per le tue serate!

RED OYSTER: I SOMMELIER DELLE OSTRICHE
Lo sapevi che anche le ostriche hanno i loro sommelier? Si perchè, come succede per il vino con il suo "terroir", le caratteristiche organolettiche delle ostriche variano sensibilmente a seconda della zona di provenienza, che in questo caso prende il nome di "merroir". Ogni ostrica possiede quindi un gusto unico, particolare, che viene esaltato con i giusti abbinamenti, come il tabasco, qualche goccia di limone o semplicemente al naturale. Per tutta la giornata di sabato, all'interno del nostro negozio, potrai trovare i sommelier di Red Oyster pronti a descriverti i giusti abbinamenti e l'ostrica perfetta per una serata speciale!

Ristorante carne, pesce e orto, secondo piano, 30 €
LA CENA CON NANDO: IL CACIUCCO VS LA ZUPPA DEL CALDARO
Ad ogni paese la sua zuppa di pesce. Tutti infatti conosciamo il caciucco livornese, tipico della zone litorali della Toscana, ma pochissimi sanno riconoscere il caldaro, una zuppa dalle origini antichissime tipica di una zona più limitrofa al lazio, il Monte Argentario. Il caldaro è una vera e propria leggenda: veniva infatti cucinata dai pescatori utilizzando il pesce povero, invenduto ai clienti. Aromatizzata con delle erbe selvatiche, il caldaro veniva cucinato dai pescatori direttamente a bordo, all'interno di una pentola da cui la zuppa prende il nome: il cadras. Avrai la possibilità di impersonificarti in un vero e proprio pescatore, gustando un buonissimo caldaro e una zuppa di pesce. Chi vincerà la sfida? Ad allietare il tutto le leggende delle due zuppe, narrate dal nostro Nando Fiorentini.
A breve maggiori dettagli sulla serata

Inizio pagina