CONSEGNA GRATUITA PER ORDINI SOPRA I 99 €!

Inserisci il CAP

Crostata con pesto e pomodorini Pachino

Chi l'ha detto che la crostata è solo un dolce? In questa variante salata puoi farcire la tua crostata di torta brisé con pesto e pomodorini: scopri la ricetta!

Crostata salata pesto e pomodorini Pachino

Gli ingredienti della crostata con pesto e pomodorini Pachino

200g di farina bianca “00”
100g di burro
2 cucchiai d’acqua
sale
Per il ripieno
20pomodorinidi Pachino
50g di basilico
100ml di olio d’oliva extravergine
4 cucchiai di parmigiano
1 cucchiaio di nocciole
pangrattato
sale

La ricetta della crostata con pesto e pomodorini Pachino

- Per la pasta brisé riducete il burro freddo a pezzetti. Setacciate la farina a fontana sulla spianatoia e formate un foro al centro, unite il burro, un pizzico di sale e l’acqua molto fredda. Lavorate rapidamente gli ingredienti con la punta delle dita, aiutandovi con le nocche, fino a ottenere un composto omogeneo. Avvolgetelo nella pellicola trasparente e fatelo raffreddare in frigorifero per almeno 1 ora.
- Lavate e tagliate i pomodorini a metà.
-Preparate il pesto frullando in un mixer il basilico, l’olio, il parmigiano grattugiato, le nocciole e un pizzico di sale (scopri tutti i passaggi per preparare il pesto alla genovese!).
- Stendete2/3 della pasta in una teglia rivestita con carta da forno, distribuite uniformemente il pesto sulla base, ricoprite con i pomodorini e spolverizzate di pangrattato.
-Decorate la superficie della torta con strisce ricavate dalla pasta rimasta, come se fosse una crostata.
- Cuocete in forno a 180°C per 30 minuti.
- Se volete variare il sapore di questa torta, ideale da portare anche nei vostri picnic all’aperto, potete sostituire il basilico con una pari quantità di rucola (scopri un'altra ricetta con la rucola!). Il suo gusto leggermente amarognolo ben si sposa con la dolcezza dei pomodorini di Pachino, creando un contrasto che stupirà i vostri ospiti.

Ti è piaciuta questa ricetta? Scopri altri piatti a base di verdure.