Inserisci il CAP

Le degustazioni nel mese dei formaggi

Ne facciamo di tutte le forme: da Eataly Genova celebriamo i migliori casari, affinatori ed artigiani con un mese speciale per raccontare l’unicità dei formaggi italiani. E questo grazie alla formaggeria diffusa più grande d’Italia, con proposte da tutte le regioni del Belpaese.

Tagliere di formaggi - Eataly

Per conoscere al meglio un settore così affascinante, abbiamo organizzato un ciclo di degustazioni gratuite curate dagli amici produttori, in programma durante il weekend. Il nostro viaggio alla scoperta del mondo dei formaggi prende il via!

Sabato 10 e domenica 11 aprile

BACALINI (Grottazzolina, FM): il prodotto di punta è la galantina di pollo, senza però dimenticare altre prelibatezze come il tacchino in porchetta e il petto di tacchino arrosto.

CASEIFICIO ESPOSITO (Brugnato, SP): attivo dal 1956 nella Val di Vara, produce stracchino e mozzarella, caciotte e tante altre eccellenze realizzate da latte vaccino intero proveniente esclusivamente da allevamenti italiani.

CONSORZIO DEL PARMIGIANO REGGIANO (Reggio Emilia): alle degustazioni del weekend si aggiunge l’apertura della forma di Parmigiano Reggiano, in programma sabato 10 aprile alle ore 11.00.

Sabato 17 e domenica 18 aprile

AZIENDA AGRICOLA AUTRA (Savignone, GE): dalla Valbrevenna, Alfredo e la sua famiglia producono le formaggette e la tipica prescinsêua con il latte delle vacche Cabannine Presidio Slow Food. La cabannina è una razza bovina autoctona genovese e il suo nome deriva dalla piana di Cabanne, nel Comune di Rezzoaglio.

AZIENDA AGRICOLA IL MEZZANO (Serra Riccò, Loc. Serra, GE): Giampaolo conduce con la famiglia un’azienda agricola costituita da una decina di ettari di prato ed altrettanti di pascolo. L’allevamento dei bovini è la forma principale di utilizzo del territorio, questi infatti si cibano del foraggio, esclusivamente locale, e crescono in libertà e salute. In azienda si alleva la razza locale Cabannina, produce la tipica mostardella e la testa in cassetta.

CASEIFICIO TERRE DEL GIAROLO (Fabbrica Curone, AL): il 17 aprile scopriamo il formaggio più raro al mondo, il Montebore Presidio Slow Food. La cagliata è rotta con un cucchiaio di legno e posta nelle formelle, rivoltata e salata. Estratte dallo stampo, tre forme dal diametro decrescente sono poste a stagionare, una sopra l’altra, da una settimana a due mesi.

Ci sarà la partecipazione di Slow Food Condotta di Genova "Giovanni Rebora".

Sabato 24 e domenica 25 aprile

AZIENDA AGRICOLA IL CASTAGNO (Mendatica, IM): L'azienda agrituristica Il Castagno si trova nel cuore della Valle Arroscia, ai piedi delle Alpi Marittime. Agriturismo e caseificio, prende il nome dalla pianta di castagno, quasi secolare, piantata nel 1920 dai fondatori dell’azienda. Si allevano capre e pecore brigasche, Presidio Slow Food, e si producono tome e tomini, formaggi stagionati, yogurt e fermentati tipici come il bruss.

Castelmagno e vino Barolo Brandini

La formaggeria diffusa più grande d'Italia

In negozio e online trovi la formaggeria diffusa più grande d'Italia, con oltre 700 proposte da tutte le regioni del Belpaese. Per guidarti nella scelta del formaggio più adatto ai tuoi gusti, abbiamo ideato una Formaggiopedia: una selezione di oltre 50 prodotti, suddivisi in base all'origine del latte, alla stagionatura, alla provenienza, al grado di intensità e ad altri elementi distintivi. E siccome quando si parla di formaggio non possiamo dimenticare il vino, ti proponiamo ogni prodotto in abbinamento con un grande vino dell'Enoteca.

Non perdere le degustazioni dedicate al formaggio: ti aspettiamo a Eataly Genova!