CONSEGNA GRATUITA IN TUTTA ITALIA PER ORDINI SOPRA I 99 €!

Inserisci il CAP

Ricette antispreco: le migliori idee per sprecare meno in cucina

Succede anche ai migliori.
Per quanto ci impegniamo e mettiamo in campo tutte le nostre doti organizzative, a volte è davvero difficile evitarlo. E quindi, nonostante i nostri sforzi, capita più spesso del dovuto di avere il frigo talmente pieno di cibo da non riuscire a consumarlo prima che questo scada o vada a male. O anche ci sono volte in cui capita semplicemente di dimenticarsi una qualche verdura in uno dei cassetti del frigorifero e ricordarsi della sua esistenza solo quando inizia ad emanare un odore decisamente sgradevole.

I numeri che descrivono i confini e le dimensioni del problema dello spreco alimentare, però, sono a dir poco scoraggianti e dovrebbero farci capire che ciascuno di noi dovrebbe impegnarsi un po’ di più per provare a limitarne la portata. Un po’ meno distrazione e un po’ più di impegno.
E quindi ecco uno dei nostri buoni propositi di quest’anno: e per portarlo avanti, abbiamo subito provato a fare mente locale e stilare una lista di idee per provare a consumare tutto ciò che abbiamo nel frigo, partendo dagli ingredienti che più spesso, nel nostro frigo, finiscono nella spazzatura prima di essere mangiati.

Torte salate

Torte salate svuotafrigo

Diciamocelo, la maggior parte delle volte a fare la peggiore fine, tra tutti i prodotti del frigo, sono proprio le verdure. Spesso ne compriamo in grandissima quantità presi dall’entusiasmo e dalla volontà di mangiare sano e poi facciamo fatica a consumarle tutte, privi di idee e di spunti per renderle golose e sfiziose.

Ma la migliore idea per riuscire a utilizzare le verdure è tanto semplice quanto buona: le torte salate! Perfette perché possono essere preparate in modo semplice e veloce senza dover aver particolari competenze culinarie e perché sono incredibilmente versatili, dato che possono essere farcite con qualunque tipo di verdura tu abbia in frigo.

In questo articolo te ne consigliamo 5 davvero gustosissime a base di pomodori, melanzane, peperoni, broccoli e carciofi ma ricorda… il segreto è sostituire gli ingredienti con quello che hai in casa e il risultato sarà sicuramente ottimo!

Come non sprecare il pane

E dopo le verdure, un altro alimento che sicuramente finisce nella spazzatura di molti di noi è il pane: alcuni hanno addirittura rinunciato a comprarlo, per evitare ogni tipo di spreco, consapevoli che quanto se ne compra è spesso eccessivo rispetto a quello che effettivamente si mangia.

Per fortuna, però, i modi in cui si può riciclare il pane raffermo o secco sono infiniti e anche molto golosi: puoi decidere di utilizzarlo come una bruschetta, ad esempio, arricchendolo poi con uno spicchio d’aglio, un filo d’olio d’oliva e dei pomodorini di stagione.
Oppure puoi preparare degli sfiziosissimi crostini di pane, con cui arricchire zuppe, insalate e aperitivi. Ti basterà tagliere il pane avanzato in piccoli cubetti, aggiungere nella padella calda un filo d’olio d’oliva e le erbe o spezie che preferisci (con il rosmarino sono buonissimi!): dopo qualche minuto aggiungi i crostini e toglili solo quando saranno ben dorati.

Provali e vedrai… inizierai a comprare il pane solo per poterli preparare!

Ricette antispreco per dolci

Ma una delle aree in cui il riciclo di cibo avanzato trova tra le sue migliori espressioni, è sicuramente quella dei dolci. Moltissimi dessert, torte e budini, nascono proprio dalla volontà di utilizzare anche gli ultimi residui di determinati alimenti, riuscendo a creare dagli scarti e dagli avanzi delle vere e proprie opere d’arte.

Ad esempio, con lo yogurt avanzato e che ormai è prossimo alla scadenza, puoi creare una soffice e morbidissima torta alle mele e allo yogurt, proprio come quelle che preparavamo da bambini insieme alle nostre nonne e che allietavano le nostre domeniche.

Oppure, con gli avanzi dei biscotti ormai tutti sbriciolati potrai realizzare il fondo per una fresca e golosa cheesecake (scopri quali sono i migliori formaggi per la cheesecake!), regalandoti un dessert con cui lasciare tutti senza parola.

O infine, con delle banane che ormai si avviano verso il viale del tramonto, puoi preparare un soffice banana bread, un dolce perfetto per il riciclo: tanto più le banane sono mature e con la buccia nera, tanto più il dessert risulterà più gustoso!

Allora, perché non ti unisci a noi e provi anche tu a sprecare meno?