CONSEGNA GRATUITA PER ORDINI SOPRA I 99 €!

Inserisci il CAP

Torta mimosa: la ricetta facile e veloce

La torta mimosa è il classico dolce da preparare per la Festa della donna. Perché il suo aspetto ricorda quello delle mimose, i fiori scelti come simbolo per l'8 marzo perché fioriscono proprio in quei giorni e perché sono un fiore poco costoso, che chiunque può regalare. Sai come prepararla? Ecco una ricetta semplificata.

Gli ingredienti della torta mimosa

Per il pan di Spagna

  • 5 uova medie
  • zucchero 140 g
  • farina 00 100 g
  • fecola di patate 35 g
  • un baccello di vaniglia (o scorza di limone/arancia)
  • un pizzico di sale

Per la crema chantilly

  • 4 tuorli
  • zucchero 130 g
  • farina 00 60 g
  • latte 500 ml
  • un baccello di vaniglia

Per la bagna

  • acqua calda
  • 2 cucchiai di zucchero
  • 2 cucchiai di rum

La ricetta della torta mimosa facile

- Partite dal pan di Spagna (scopri come si fa!). Rompete le uova in una ciotola, unite l’aroma che preferite (se volete utilizzarlo, ad esempio vaniglia, scorza di limone o di arancia) e un pizzico di sale.

- Montate il composto con la planetaria o con le fruste elettriche, aggiungendo lo zucchero poco alla volta in modo da farlo assorbire.

- Aggiungete farina e fecola setacciate e amalgamatele al composto con movimenti delicati dal basso verso l’alto, preferibilmente con una spatola.

- Versate il composto in una tortiera da 24 centimetri imburrata e leggermente infarinata e livellatelo delicatamente con una spatola.

- Cuocete in forno statico preriscaldato a 170 °C per 40-45 minuti.

- Mentre il pan di Spagna si raffredda, passare alla preparazione della crema. Incidete la stecca di vaniglia e fatela bollire nel latte per 5 minuti.

- In un pentolino mescolate i tuorli con lo zucchero e poi con la farina, fino ad avere un composto omogeneo. Aggiungete infine il latte a filo, mescolate e cuocete fino a quando la crema sarà densa.

- Nel frattempo montate la panna con l'aggiunta di un pochino di zucchero a velo e poi unitela alla crema pasticcera.

- Riprendete il pan di Spagna e tagliate orizzontalmente un disco di 2 centimetri.

- Scavate la base del pan di Spagna per formare un "contenitore" per la crema, lasciando uno spessore della circonferenza di almeno 2 centimetri e tenete da parte la mollica che avrete prelevato.

- Bagnate l'interno del pan di Spagna nella bagna e spalmate 3/4 della crema chantilly all'interno del pan di Spagna.

- Bagnate anche il disco che avevate tagliato e utilizzatelo per chiudere il pan di Spagna.

- Ricoprite tutta la torta con il quarto restante di crema chantilly.

- Spezzettate la mollica che avevate ricavato dal pan di Spagna in parti non troppo piccole e fatela aderire alla torta, sia in superficie sia tutto attorno.

- Fate raffreddare in frigo almeno un'ora prima di servire.

Ami torte leggere e facili da realizzare? Scopri la ricetta della torta di mele e yogurt!