CONSEGNA GRATUITA PER ORDINI SOPRA I 99 €!

Inserisci il CAP

Pappardelle al ragù bianco di coniglio

Una ricetta con il coniglio molto gustosa. Scopri una delle 10 ricette sfiziose di pasta: le pappardelle al ragù bianco di coniglio.

Pappardelle al ragù di coniglio

Gli ingredienti delle pappardelle al ragù bianco di coniglio

Per le pappardelle

300 g di farina bianca“00”
3 uova
olio d'oliva extravergine

Per il condimento

1 coniglio
2 coste di sedano
2 carote
1 cipolla
100 g di prezzemolo
vino bianco
4 cucchiai di pecorino stagionato
olio d'oliva extravergine
sale e pepe

Una ricetta con il coniglio dalla tradizione toscana

• Disponete la farina a fontana mettendo al centro le uova e un po’ d’olio e cominciate pian piano a mescolare il tutto, aggiungendo se necessario un po’ d’acqua. Impastate energicamente in modo da ottenere un composto omogeneo, formate una palla e copritela con la pellicola trasparente. Fatela riposare in frigorifero per almeno 45 minuti.

Stendete l’impasto molto sottile con un mattarello o con una macchina sfogliatrice. Ricavate dei rettangoli lunghi circa 30-35 cm e arrotolateli su se stessi. Tagliate la pasta a 1 cm e mezzo di larghezza e formate dei nidi di circa 100 grammi ciascuno.

Disossate il coniglio, battete la carne al coltello per tritarla finemente. Con le ossa preparate un brodo semplice con acqua, 1 costa di sedano, 1 carota e la cipolla.

• Tritate quindi i rimanenti odori, soffriggeteli in casseruola con un filo d’olio e quando saranno dorati aggiungete la carne. Rosolate e sfumate con del vino bianco, bagnate con un po’ di brodo e portate a cottura per circa 45 minuti. Salate e pepate.

• Cuocete le pappardelle in abbondante acqua salata per 3-4 minuti, scolatele e saltatele nel ragù bianco di coniglio. Servite spolverizzando con abbondante pecorino grattugiato.

Vino in abbinamento: Verdicchio dei Castelli di Jesi