CONSEGNA GRATUITA IN TUTTA ITALIA PER ORDINI SOPRA I 99 €!

Inserisci il CAP

Le migliori salse per la grigliata: come farle in casa

Non vogliamo esagerare, davvero.
Non vogliamo passare per presuntuosi o arroganti, figuriamoci.
Ma siamo abbastanza sicuri di avere in mano un argomento che svolterà le tue cene, i tuoi pranzi, perfino i tuoi aperitivi: ma, prima di ogni altra cosa, le tue grigliate. Una cosa semplice, intendiamoci, niente di trascendentale, ma che darà quel twist in più ai tuoi piatti che cercavi da tempo.

Sì perché diciamocelo, una volta imparate le basi ed alcune piccole chicche, fare una buona grigliata non è così difficile. Che sia di carne, di pesce o vegetariana, è difficile fare o assaggiare una grigliata mal riuscita (anche se sicuramente ai più sfortunati di noi, almeno una volta nella vita è tristemente capitato). Ma un conto è fare una buona grigliata, di quelle in cui tutti vanno via con la pancia piena e ognuno è contento di aver passato del tempo con i propri amici. Un conto, invece, è preparare un’ottima grigliata, di quelle di cui si continua a parlare per mesi all’interno della propria cerchia di conoscenti (a seconda di quanto appassiona l’argomento, perfino per anni!) e che ti incoronerà definitivamente re della griglia.

Nei nostri articoli ti abbiamo già spiegato alcuni segreti per preparare la grigliata perfetta: ti abbiamo dato dei consigli pratici  legati al procedimento, ti abbiamo spiegato come scegliere la carne, il pesce o le verdure migliori. Ma c’è un ultimo, fondamentale segreto che vogliamo condividere e che è il vero tocco di classe che renderà uniche tutte le tue grigliate (ma anche pranzi, cene e aperitivi): insomma, quel twist di cui ti parlavamo all’inizio.
Ti abbiamo incuriosito, vero? E allora scopri come preparare le migliori salse per la grigliata (o per qualunque altro momento) e prepara il palato: sono irresistibili!

salsa per grigliata

La salsa barbecue

Ok, è un po’ banale.
Ma un articolo incentrato sulle migliori salse per la grigliata non può di certo prescindere dalla salsa regina non solo del barbecue, ma di tutte le situazioni in cui venga portato in tavola un pezzo di carne. Difficile trovare una salsa che si abbini meglio al sapore della carne rossa o che ne esalti meglio il gusto e l’aroma. Inoltre, prepararla in casa è davvero semplicissimo, e ti aiuterà a dare un tocco di originalità e di sapore in più ad una delle salse più note di sempre.

Ti basterà avere: 300ml di passata di pomodoro, 25g di concentrato di pomodoro, 1 cipolla, 1 aglio, 30 ml di olio extravergine di oliva, 30ml di aceto e 3 cucchiaini di zucchero di canna. Fai soffriggere per qualche minuto la cipolla e l’aglio in padella, fino a quando non si sprigionerà quell’inconfondibile profumino in tutta la cucina: a questo punto aggiungi tutti gli altri ingredienti e lasciali sobbollire per una ventina di minuti. Se ami il piccante e i sapori più decisi a questo punto aggiungi anche 1 cucchiaio di salsa worcestershire, 2 cucchiaini di tabasco e peperoncino a piacere, che ti aiuteranno a creare un gusto davvero indimenticabile: fai cuocere la salsa fino a quando non sarà diventata di un bel rosso scuro e della giusta densità, toglila dal fuoco e lasciala raffreddare.

Ed eccola lì, gustosa e saporita come mai prima, pronta ad accompagnare le tue grigliate e i tuoi piatti a base di carne, è vero, ma anche i tuoi sfizi salati e i tuoi crostini per un aperitivo colorato e semplicemente buonissimo.

La salsa guacamole

Direttamente dal Messico, la salsa che ha conquistato tutti con il suo sapore inconfondibile che ben si abbina agli alimenti più diversi. Parola chiave versatilità, quindi, ma anche colore, profumo e – soprattutto – gusto. Semplicissima e veloce da preparare, conquista sempre il palato proprio di tutti. Dobbiamo aggiungere altro? Scopri come prepararla e a quale carne è meglio abbinarla.

Gli ingredienti necessari per realizzare un guacamole da leccarsi i baffi sono pochissimi, ti basterà avere: un avocado, una cipolla, il succo di un lime, del peperoncino e poi sale, pepe e olio. Dovrai semplicemente schiacciare l’avocado con una forchetta – assicurati che l’avocado sia abbastanza maturo, altrimenti sarà una vera faticaccia e ne risentirà anche il gusto! -  insieme al succo di lime: non appena sarà diventato una morbida crema aggiungi la cipolla tritata finissima, il peperoncino e condisci a piacere. Semplice no?

Questa è la versione originale, quella che si serve tipicamente nelle cucine tradizionali messicane, ma niente ti impedisce di aggiungere a tuo piacimento gli ingredienti che più preferisci e che credi daranno un tocco in più, tutto personale alla tua ricetta. Aglio, pomodori, spezie e chi più ne ha più ne metta!
Noi ti consigliamo di portarlo in tavola per accompagnare carni bianche o anche un bel hamburger, per un abbinamento che siamo sicuri farà breccia nel cuore dei tuoi ospiti. Se invece non lo preparerai per una grigliata ma per un semplice aperitivo, ti consigliamo di servirlo semplicemente spalmato su dei croccanti crostini di pane o per accompagnare degli sfiziosissimi nachos di mais: il successo sarà assicurato!

La salsa aioli per grigliata di pesce

Lo sappiamo bene, le grigliate non sono solo di carne.
Con l’arrivo della bella stagione, ma anche a fine estate per salutare i mesi più caldi dell’anno, c’è chi ama concedersi una grigliata un po’ diversa dal solito, in un certo senso più elegante e raffinata: parliamo della grigliata di pesce, ovviamente, che con il suo profumo inconfondibile stuzzica le narici dei commensali e crea un languorino sempre maggiore nelle loro pance.

Gli amanti di questo tipo di grigliata, però, sapranno bene che le salse finora citate non si abbinano bene ai pesci che solitamente si utilizzano, né ne esaltano le caratteristiche in alcun modo. Ma niente panico, perché noi conosciamo la salsa perfetta anche per questo tipo di grigliata e indovinate un po’? Anche questa è davvero semplicissima da preparare: la salsa aioli.

Se la salsa barbecue è tipica della tradizione culinaria americana e il guacamole è una delle icone del Messico, la salsa aioli fa molta meno strada prima di arrivare sulle nostre tavole e proviene direttamente dalla vicina Francia. Una salsa saporita, ideale per chi ama i sapori più forti e decisi e non si spaventa di fronte ai gusti particolarmente intensi e persistenti. Eh già, perché questa gustosissima salsa che i francesi tanto amano è a base di uno degli ingredienti che in assoluto creano più divisioni e posizioni opposte: l’aglio. Molto aglio, a dirla tutta.

Per prepararla, infatti, avrai bisogno di soli due, ma fondamentali, ingredienti: 4 spicchi d’aglio e 250g di maionese. Dovrai semplicemente pulire bene gli spicchi d’aglio, togliendo l’anima all’interno, tritarli il più finemente possibile – aiutati con una mezzaluna per fare più velocemente – e poi uniscili alla maionese, amalgamando il tutto fino a creare una crema morbida, compatta e gustosissima.

Una salsa per veri intenditori, che puoi servire insieme al pesce, appunto, ma anche per accompagnare patatine e stuzzichini per un aperitivo semplicemente indimenticabile.

Tutto questo parlare di grigliate ti ha fatto venire l’acquolina in bocca e non vedi l’ora di prepararne una anche tu? Ecco i nostri articoli sull’argomento:

-        Come fare una grigliata perfetta

-        Grigliata di carne: i migliori tagli

-        Pesce alla griglia: come cucinare la perfetta grigliata di pesce

-        Verdure grigliate come fare una grigliata con i fiocchi

-        Contorni e abbinamenti per la grigliata di carne e pesce